photo

L'Associazione slovena di cultura Tabor di Opicina è stata fondata nel 1967 con la fusione dei tre circoli culturali sloveni allora presenti a Opicina. La sede dell'associazione si trova al Prosvetni dom (Casa di Cultura) a Opicina, in Via Ricreatorio 1/1.

L'attività dell'associazione prevede sia attività di produzione (ad es. spettacoli teatrali, coro maschile, pubblicazioni, bollettino), di cartellone (rassegne teatrali, concerti), di carattere ricreativo (ginnastica, gite, corsi) nonché divulgativo (biblioteca con più di 11.000 volumi, conferenze, presentazioni di libri, mostre), animazione per bambini.

L'associazione si distingue per una ricca attività culturale volta a promuovere e far conoscere le molteplici forme di espressioni artistiche presenti sia nei circoli della comunità slovena in Italia che nei circoli e nelle associazioni italiane, le scuole presenti sul territorio con i quali spesso collabora. All'interno della struttura è aperto un bar sociale che è un' importante punto di aggregazione sociale.

Statuto Associazione slovena di cultura TABOR - Traduzione - Approvato il 15 marzo 1991 [pdf, 7 Mb]

ESTATE SOTTO L'ALBERO:







OPICINA E LA GRANDE GUERRA

Prosvetni dom
20 agosto - 30 settembre 2014

Curatore della mostra:
Gianfranco Paliaga,
per l'A.S.C. Tabor:
Nori Jerič

mercoledì 20.08.2014 alle 20.30
Inaugurazione della mostra
Presentazione di
Igor Dolenc
Partecipano i cori Tabor di Opicina, dir. David Žerjal e Kraški dom di Monrupino, dir. Vesna Guštin
Orario:
lun. - sab. dal 16.00 al 19.00
22., 23. e 24.08. dal 17.00 al 21.00
Per le scuole visite guidate su richiesta.